Gentili famiglie, gentili studenti, 

le seguenti indicazioni costituiscono le nuove modalità per comunicazioni relative alle assenze, alle entrate in ritardo, alle uscite in anticipo. In particolare vengono fornite precise indicazioni per una corretta ed esaustiva descrizione della motivazione connessa con l’assenza, l’entrata in ritardo o l’uscita anticipata